Assemblea dei Soci del 29.3.19

Ordine del giorno:

  1. Presentazione del bilancio consuntivo 2018
  2. Proposte di modifica della quota associativa
  3. Valutazione in merito agli acquisti di giochi da tavolo e di ruolo 2019
  4. Attività associative 2019
  5. Modalità di candidatura alle elezioni del consiglio direttivo
  6. Varie ed eventuali

Registrazione partecipanti

Il Segretario Davide Giraudo procede con la verifica dei partecipanti.

Sono presenti 12 soci e, poiché si è in seconda convocazione, l’Assemblea è autorizzata a deliberare.

Discussione dell’ordine del giorno

  1. L’assemblea all’unanimità approva il bilancio.
  2. Il Presidente Filippo Franco propone per l’anno 2020 di mantenere le consuete quote associative (0€ il primo anno, 20€ il secondo, 10€ i successivi) e di aggiungere 0€ per coloro che all’atto dell’iscrizione dimostrino di essere iscritti a una delle seguenti associazioni: Dimensione Arcana, Espansione Ludica, Guardiani del Warp, Ordine della Rocca e anche a coloro che siano residenti e domiciliati fuori dalla provincia di Cuneo. La proposta viene approvata all’unanimità.
  3. Attraverso una serie di votazioni vengono deliberate le seguenti modalità di acquisto di giochi per l’anno 2019: si acquisteranno manuali di giochi di ruolo (favorevoli 9, contrari 2, astenuti 1) e giochi da tavolo (favorevoli 12). Ogni socio potrà proporre due titoli di giochi da tavolo e due titoli di manuali di giochi di ruolo (favorevoli 12). I manuali potranno essere sia manuali base che ambientazioni (favorevoli 9, contrari 1, astenuti 2). Ogni socio potrà votare quanti più titoli desidera (favorevoli 11, astenuti 1), confidando che i voti siano dati per titoli che verranno utilizzati e per i quali i soci avranno cura di informarsi bene. La quota destinata agli acquisti verrà divisa al 70% per i giochi da tavolo e 30% per i giochi di ruolo (favorevoli 12). Il Consiglio Direttivo deciderà l’importo disponibile per gli acquisti e avrà facoltà di porre il veto su di essi o spostare parte dei due budget per ottimizzare la campagna acquisti (favorevoli 12). Le esatte modalità di proposte, voto e acquisto sono demandate al Presidente Filippo Franco che si occuperà dell’effettuazione della campagna acquisti.
  4. L’Assemblea all’unanimità decide che l’associazione parteciperà al Cuneo Comics & Games e al ToPlay. Non verrà più approntata la ludoteca alla 24 ore dei Salesiani ma il vicepresidente Davide Giraudo si rende disponibile per provare a organizzare un torneo. Verrà di nuovo organizzata una festa dell’associazione, un Weekend Accademico da sabato a pranzo a domenica sera, con, se possibile, una grigliata il sabato a pranzo. Su proposta della consigliera Eleonora Ferrigno si proverà a organizzare una serata a tema ad Halloween. Si proverà anche a ripetere l’esperienza di Kids & Dragons, con modi e tempi da decidersi. Si ricorda che ogni altra iniziativa che può interessare l’associazione può essere proposta al Direttivo che è sempre disponibile ad approvare eventi che favoriscano gli scopi dell’associazione.
  5. Il Presidente Filippo Franco ricordando divergenze di opinioni sulle modalità di candidatura sorte nella precedente assemblea riapre il dibattito su come candidature ed elezioni debbano essere organizzate per quest’anno. All’unanimità l’Asssemblea decide di mantenere i procedimenti con l’anno precedente, con l’aggiunta però di informare dei candidati subito e non alla fine del periodo delle candidature.

Varie ed eventuali

  1. Su proposta del Presidente Filippo Franco e del consigliere Francesco Ciuffreda l’Assemblea approva all’unanimità la produzione di una nuova linea di felpe stile college americano, di dadi con il marchio dell’Accademia ed eventualmente di altro materiale.
  2. Su proposta del consigliere Francesco Ciuffreda l’Assemblea approva all’unanimità il tentativo di registrare il marchio “Accademia dei Giocatori”, dopo averne valutato modalità e costi attraverso il Consiglio Direttivo.
  3. Il socio Andrea Tardivo porta all’attenzione dell’Assemblea il calo di presenze e in generale di attività legate al gioco da tavolo e chiede al Consiglio Direttivo se c’è la volontà di potenziare questo aspetto associativo. Dopo proficua discussione il Consiglio Direttivo e tutta l’Assemblea sono concordi nell’importanza di provare a rilanciare il gioco da tavolo in Accademia e delegano Andrea Tardivo e chiunque altro voglia collaborare con idee o impegno concreto a portare avanti tale compito.

Aggiornamento riunione

Avendo terminato gli argomenti da discutere all’ordine del giorno, la riunione ha avuto termine alle ore 23:10 La prossima riunione si terrà in base alle necessità associative in seguito a convocazione del Consiglio Direttivo.